Sabato 20 e domenica 21 febbraio si è disputa in Umbria la rassegna nazionale di corsa campestre, con in palio i titoli individuali e di società. Torna la Festa del Cross, per la terza stagione consecutiva. Quest’anno la manifestazione tricolore di corsa campestre si è svolta a Gubbio (Perugia), sui prati del Teatro Romano.

Partecipanti ben 2031 atleti (1196 uomini e 835 donne) in rappresentanza di 286 società provenienti da tutta Italia, ci sono anche il campione europeo Daniele Meucci e il collega di maratona Stefano La Rosa.

La Festa del cross èutile alla direzione tecnica per la composizione del team che prenderà parte ai Mondiali universitari di corsa campestre del 12 marzo.

Il volto della Festa è però quello del 19enne Yeman Crippa (Fiamme Oro due volte campione europeo junior ), grande protagonista della gara assoluta insieme a Stefano La Rosa (Carabinieri). Dopo un appassionante duello lungo 10 chilometri, il trentino taglia il traguardo a braccia alzate e si laurea campione italiano di cross 2016.

Riccardo Passeri assente dalle gare da alcuni mesi parte in maniera cauta svolgendo una gara tutta in rimonta passando dal 170° posto al 36° assoluto e 28° Italiano.